Molti documenti recenti in tema di salute la presentano come un diritto per la persona (art. 32 della Costituzione italiana) e sottolineano lo stretto collegamento tra salute e benessere generale dell'individuo a livello fisico, psichico e sociale. Si è passati progressivamente da un concetto statico di salute, intesa come cura della malattia, a un concetto dinamico, secondo il quale la salute rappresenta un bene da costruire attraverso adeguati stili di vita e comportamenti. Il punto di vista testimoniato da queste autorevoli enunciazioni è però contraddetto, sul piano della realtà, da alcune forti linee di tendenza, veicolate principalmente dai mass media, che influenzano massicciamente il modo di vivere e di pensare della maggioranza delle persone.